“L’Italiano che Inventò il Cinema”

La ricostruzione dell’incredibile vita del pioniere italiano Filoteo Alberini, che per alcuni potrebbe avere “inventato” il cinema un anno prima dei Lumière, diventa occasione per una riflessione sulla “Settima Arte” e sulla sua natura di “magnifica ossessione”.

Guarda il Teaser

Guarda il Trailer

production Daniele Baldacci – BLUE CINEMA TV (IT)
genre doc film
starring Max Zanuzzi
with Giovanna Lombardi (Scrittrice, biografa di Filoteo Alberini), Raffaele De Berti (Storia e Critica del Cinema, Università Statale di Milano), Matteo Pavesi (Direttore Fondazione Cineteca Italiana), Luigi Pruneti (Saggista, esperto della Massoneria Italiana), Italo Moscati (Scrittore e critico, storico del cinema), Roberto Della Torre (Responsabile area restauro digitale Fondazione Cineteca Italiana), Luigi Boledi (Archivista Fondazione Cineteca Italiana), Abbondio Zuppante (Direttore Archivio storico diocesano di Orte), Fabrizio Natalini (Storia del Cinema e Turismo, Università Tor Vergata di Roma), Andrea Stipa (Architetto, responsabile restauro Cinema Moderno), Angelo Giuliani (Sindaco di Orte), Valeria D’Ubaldo (Consigliere delegato alla cultura di Orte), Antonio Pantaleoni (Direttore Artistico Festival Filoteo Alberini)

written by Giovanna Lombardi, Stefano Anselmi
directed by Stefano Anselmi
production supervisor Andrea Tinnirello
make up Nina Labus
costume designer Paola Nazzaro
sound Bruno Glisbergh, Davide Pesola
music Arturo Annecchino
assistente musicale Michele Fiori
cinematography Daniele Baldacci

format HD ProRes 422HQ, 58 min color, stereo