OLOS® CONCEPTS


OLOS®: la nuova frontiera dell’interazione

Fino ad oggi, interfacce in grado di riprodurre perfettamente sia le espressioni che l’aspetto umano erano considerate un traguardo irraggiungibile, nonostante esse rappresentino una naturale modalità d’interazione tra uomo e macchina. Avvalendosi della pragmatica ed efficace fusione di creatività umana e tecnologia all’avanguardia impiegata nell’IT (tecnologia dell’informazione) e nella cinematografia digitale, OLOS® ha raggiunto quel traguardo e ha scalfito la convinzione che tutto sia da ricondurre a una mera questione ingegneristica: partendo dalla recitazione di parti e ruoli, uomini e donne reali forniscono tutte le espressioni e azioni di cui le interfacce si avvalgono successivamente nell’interazione con gli utenti. Essi si presentano e si comportano come esseri umani, per questo il termine che più naturalmente si addice loro è quello di esseri umani olografici.


OLOS®: the new frontier of interaction

So far interfaces that reproduce perfectly the human expression and figure have been considered as a fundamentally unreachable goal, even if they represent a natural mode of interaction between man and machine. Through the pragmatic and effective fusion of human creativity, state of the art technology from IT (Information Technology) and digital cinematography, OLOS® reaches it and changes the assumption that this is just a matter of engineering: by playing parts and roles, human beings of flesh and blood supply all the expressions and actions used by the interfaces in the subsequent interaction with the users. Therefore, they look and behave so human that the term most suited to them is holographic human beings.


POSSIBLE APPLICATIONS

  • museums and places of culture
  • fairs
  • theatres
  • holographic galleries
  • discos