Blue Cinema Tv, in attesa dell’imminente riapertura al pubblico della Biblioteca Lancisiana, ha consegnato alla società Lozzi Publishing l’installazione olografica interattiva realizzata mediante la metodologia brevettata HI® – Human Interface.

Il personaggio protagonista è il genius loci Cristoforo Carsughi, primo storico bibliotecario, il quale è incaricato di guidare i visitatori alla scoperta della storia della Biblioteca e dei volumi in essa custoditi.

Proprio a questo riguardo,  è proposto in uno dei percorsi narrativi uno dei volumi più rappresentativi della Biblioteca non consultabili dal pubblico, ovvero il Liber Fraternitatis, al fine di far fruire digitalmente dal pubblico di visitatori delle sue alcune esemplificative pagine, visualizzate in 3D per il tramite dell’installazione stessa.

Il percorso è fruibile in italiano e sette lingue straniere e grande importanza è data al tema dell’accessibilità sia in termini fisici che cognitivi mediante la modalità “LIS”.

personaggio storyteller Cristoforo Carsughi

Progetto: LANCISIANA VIRTUAL LIBRARY

Avviso pubblico: “L’Impresa fa Cultura”, POR FESR LAZIO 2014-2020. REGIONE LAZIO, Direzione CULTURA E POLITICHE GIOVANILI, Det. n. G17244 del 20/12/2008. Progetto cofinanziato dall’Unione Europea.

Luoghi della cultura: Biblioteca Lancisiana di Roma

Soggetto beneficiario: Lozzi Publishing S.r.l.

Powered by: HI® – Human Interface